Capodanno nel cuore dei Balcani alla scoperta di Sarajevo e Mostar

PROGRAMMA dal 30/12 al 2/01/24

***VIAGGIO CONFERMATO


Siete pronti per un vero viaggio di avventura? Abbiamo quello che fa per voi:

SARAJEVO!  Una città europea decisamente giovane, eppure è una città ricca di storia. La capitale della Bosnia Erzegovina è stata definita per secoli “la Gerusalemme d’Europa”: al suo interno hanno convissuto, e da dopo la guerra intestina convivono nuovamente, popoli di etnie e religioni differenti. Nel solo centro storico sono presenti i luoghi di culto di quattro differenti religioni, a testimoniare il carattere pacifico e la grande apertura di questo popolo magnifico. Ma il fascino di Sarajevo è anche dato dalla sua collocazione geografica, essendo circondata da montagne e attraversata dal fiume Miljacka, nonchè dalla bellezza del suo centro storico. Le attrazioni di Sarajevo sono moltissime e tutte legate alla sua storia. Un’occasione unica per poter ammirare queste terre immerse nel diafano biancore della neve che durante l’inverno scende copiosa coprendo rive di fiumi, boschi e minareti

La cosa certa su Sarajevo è che non ci lascia indifferenti. 

Schedula per Ore

Programma completo dal 30/12/23 AL 02/01/24

30 DIC 2023
giorno 1 – 30 dicembre (Italia – Medjugorje)
Partenza dai punti di ritrovo in direzione Bosnia Erzegovina via Croazia direzione Medjugorje. Lungo il tragitto ci fermeremo varie volte per pause e per il pranzo. Arrivo nel Tardo pomeriggio a Medugorje, sistemazione in Hotel, cena e tempo libero per visitare questo piccolo paese famoso per le “apparizioni”: scopriremo questo importante luogo di pellegrinaggio dove Maria di Nazaret iniziò ad apparire a sei croati dell’Erzegovina il 24 giugno 1981. Medjugorje è una piccola località del comune di Čitluk, nella parte meridionale della Bosnia ed Erzegovina.Il paese si trova a poche decine di chilometri dal mare Adriatico e a circa 25 km da Mostar, il capoluogo dell’Erzegovina, a un’altitudine di circa 200 metri sopra il livello del mare. Il nome Međugorje significa “fra i monti” e infatti il paese è situato alla base di due colline, Križevac e Podbrdo (detto anche Collina delle Apparizioni). Cena e pernottamento in Hotel
31 DIC 2023
giorno 2 – 31 dicembre (Mostar- Sarajevo)
Colazione e partenza per Mostar: tour a piedi della città, tesoro dell’architettura medievale d’Europa, capitale dell’Erzegovina, una delle città martiri dei conflitti balcanici. Una passeggiata attraverso la strada medievale di Kujundžiluk, una strada degli artigiani e attraverso il centro storico con guida locale. Visiteremo inoltre il ponte più famoso dei Balcani, che disegna un maestoso arco di pietra tra due torri medievali e il quartiere ottomano. Scopriremo il “lato più oscuro della città”: dietro le stradine acciottolate del quartiere ottomano, oggi splendidamente restaurato, si notano ancora le cicatrice del conflitto degli anni ’90. Finita la visita partenza per Sarajevo, pausa pranzo durante il percorso. Arriveremo nella capitale bosniaca nel tardo pomeriggio, sistemazione in hotel. La cena di fine anno è prevista presso un ristorante nel cuore della città dove potremmo assaporare piatti tipici della regione, prima di “perderci” nelle vie del centro per festeggiare l’arrivo del nuovo anno. Rientro in hotel per il pernottamento.
01 GEN 2024
giorno 3 – 1 gennaio (Sarajevo)
Colazione e visita guidata di Sarajevo, la capitale della Federazione di Bosnia ed Erzegovina, la Gerusalemme d’Europa. Visita alla città turca, la Bascarsija. Ci addentreremo nei vicoli turchi dell’area pedonale, dedalo di cortili con decori in marmo e vicoli pedonali pieni di moschee, laboratori per la lavorazione del rame, gioiellerie e ristoranti dall’aspetto invitante per poi arrivare al punto dove fu commesso l’assassinio che scatenò la prima Guerra Mondiale. Visiteremo la famosa piazza Baščaršija, la via Kazandžiluk, il municipio e l’ex biblioteca Vijećnica, i ponti sul fiume Miljacka, l’antico tempio ebraico, la Cattedrale del Sacro Cuore, le rose di Sarajevo e l’eterno Memoriale della Fiamma. Visiteremo inoltre la moschea Gazi Husrev bey e un’antica cattedrale ortodossa. Pranzo libero. Nel pomeriggio scopriremo il Tunnel of Hope, un tunnel scavato sotto l’aeroporto durante l’assedio di Sarajevo che consentiva il trasporto di persone, materiale bellico e aiuti umanitari. Cena libera in città in locale tipico ma coordinata da vostro accompagnatore Rientro in hotel e pernottamento.
02 GEN 2024
giorno 4 – 2 gennaio (Sarajevo)
Colazione e partenza per l’Italia con arrivo ai punti di partenza in tarda serata.

Data

30 Dic 2023 - 02 Gen 2024
Passato

Ora

(orario di partenza)
05:00

Costo

499.00€

Maggiori informazioni

Prenota online
Categoria

Organizzatore

Conmigo Adventure - By Zanconato Viaggi
Telefono
0444455245
Email
info@conmigoadventure.it
Sito web
Conmigo Adventure