MONACO DACHAU E INNSBRUCK - Zanconato Viaggi srl
monaco

DAL 14 AL 16 AGOSTO 2015

Suggestivo itinerario ricco di storia…

Itinerario:

14 agosto 2015: Arrivo a Monaco previsto verso le ore 13.00. Sistemazione in hotel e pranzo. Nel pomeriggio incontro con la guida e visita della città. Monaco è la città più importante della Germania meridionale, grazie alle residenze reali, agli immensi parchi, ai suoi musei, alle sue chiese barocche, al folclore bavarese ancora molto vissuto, alla vicinanza delle Prealpi e delle Alpi e naturalmente grazie alla birra ed alla sua manifestazione più famosa, l’Oktoberfest. Cena e pernottamento in hotel.

15 agosto 2015: dopo la prima colazione, partenza per Dachau, il campo di concentramento di Dachau fu il primo campo di concentramento nazista, aperto il 22 marzo 1933 su iniziativa dello stesso Heinrich Himmler, con una decisione presa appena un mese dopo la presa del potere di Hitler. Questo spazio fu modello per i successivi campi di concentramento e in seguito divenne la “scuola di violenza” per i soldati delle SS. Durante i dodici anni della sua esistenza più di 200.000 persone provenienti da tutta Europa furono rinchiuse qui e nei numerosi campi secondari. Sono stati giustiziati 41.500 prigionieri. Il 29 Aprile del 1945 le truppe americane liberarono i sopravvissuti. Visita guidata. Al termine pranzo in ristorante. Nel pomeriggio rientro a Monaco e continuazione della visita guidata della città. In serata cena in birreria tipica in centro a Monaco. Pernottamento in hotel.

16 agosto 2015: dopo la prima colazione partenza per Innsbruck e tempo libero per la visita della caratteristica cittadina, capoluogo del Tirolo. Pranzo libero. Nel primo pomeriggio ritrovo al pullman e partenza per il viaggio di rientro con arrivo previsto in serata.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 310.00

 

La quota di partecipazione comprende: – Viaggio con autopullman Gran Turismo, Assicurazione medico-sanitaria, sistemazione in Hotel 3* con trattamento come da programma, ingresso campo di concentramento a Dachau

Lascia un commento