LA RIVIERA DI ULISSE E PONZA - Zanconato Viaggi srl
Loading Events
  • This event has passed.

LA RIVIERA DI ULISSE E PONZA

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: A PARTIRE DA € 570,00.

Visita allo straordinario Museo Piana delle Orme: enorme Parco Museo che si estende su oltre 25 mila metri quadrati; continuazione per Terracina e imbarco in traghetto per la meravigliosa isola di Ponza, la maggiore delle isole Ponziane, situata davanti al golfo di Gaeta.

Si prosegue poi per Sperlonga dove si visiterà la Villa di Tiberio, grande sito di epoca romana del I°sec. d.C.

 

PROGRAMMA: DAL 30 MAGGIO AL 2 GIUGNO 2019.

30 MAGGIO 2019 / GIOVEDI’ / Arzignano  – MUSEO PIANA delle ORME – TERRACINA: Partenza da ARZIGNANO ad orario da definirsi, fermate lungo il percorso per salita persone. Proseguimento via autostrada Firenze / Roma / Latina con soste per ristoro lungo il percorso ed una più lunga per il Pranzo al Sacco organizzato dal Capogruppo assieme all’agenzia. Nel primo pomeriggio arrivo sulle zone Pontine in provincia di LATINA, precisamente allo straordinario MUSEO PIANA delle ORME, all’arrivo incontro con la GUIDA ed inizio della visita di questo enorme Parco Museo che si estende su oltre 25 mila metri quadrati espositivi suddivisi su 11 padiglioni con le seguenti tematiche: Il Giocattolo d’Epoca – Bonifica delle Paludi Pontine – Mezzi Agricoli d’Epoca – Vita dei Campi – Oltre 500 Mezzi Bellici d’Epoca – La Battaglia di El Alamein – Lo Sbarco di Anzio – La Battaglia di Cassino e l’uso civile dei Residuati Bellici conosceremo tutto ciò ammirando un totale complessivo di circa 50.000 reperti. Al termine continuazione per TERRACINA, all’arrivo sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

31 MAGGIO 2019 / VENERDI’ / ISOLA DI PONZA: Prima colazione in Hotel. Incontro con la nostra Guida locale, trasferimento al Porto di TERRACINA e imbarco nel traghetto per la meravigliosa ISOLA di PONZA la maggiore delle Isole Ponziane il cui arcipelago comprende anche Gavi, Zannone, Palmarola, Ventotene e Santo Stefano ed è situata davanti al Golfo di Gaeta. Appartiene alla provincia di Latina.

L’Isola di PONZA ha una superficie di 7,5 km² ed è quasi completamente collinare: sovrastata al centro da monti essa raggiunge la massima altitudine con i 280 m del monte Guardia, posto all’estremità meridionale dell’isola. Le sue spiagge sono frastagliate e per lo più rocciose, composte da caolino e tufi, che certificano l’origine vulcanica dell’isola. Famosi sono anche la Scogliera e i Faraglioni di Lucia Rosa, che prendono il nome dalla protagonista di una tragedia d’amore realmente accaduta nel XIX secolo.      La forma dell’isola è stretta e allungata, e si estende dal Faraglione La Guardia, a sud, alla Punta dell’Incenso, a nord-est, che dà sulla vicina Isola di Gavi; quest’ultima è separata da Ponza da un braccio di mare di appena 120 metri. La vegetazione è tipicamente mediterranea, con prevalenza di agavifichi d’Idiaginestrefillirea e mirto. Il clima ha caratteristiche subtropicali mediterranee.

All’arrivo saliremo con la nostra Guida su di un Bus e faremo una esperienza indimenticabile,            percorrendo in tour l’Isola, scorgendo panorami mozzafiato, ritorneremo poi nel Centro Storico di Ponza per una visita delle coloratissime viuzze. Verso le ore 13.00 pranzo in ristorante a base di pesce. Nel pomeriggio tempo libero per passeggiare sul lungo mare o per conoscere i caratteristici negozietti. A tempo prestabilito rientro in traghetto a Terracina in Hotel per la Cena ed il Pernottamento. 

01 GIUGNO 2019 / SABATO / SPERLONGA  – VILLA di TIBERIO – GAETA – TERRACINA:  Prima colazione in Hotel. Incontro con la Guida e partenza per SPERLONGA, all’arrivo visita alla   VILLA di TIBERIO che è un grande sito di epoca romana, appartenuta nel I° secolo d.C.        all’imperatore romano TIBERIO, la villa dal 1963 è inclusa nel percorso culturale di visita che faremo     del MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE di Sperlonga che visiteremo; durante la costruzione della strada litoranea tra Terracina e Gaeta nel 1957 venne scoperta una grande quantità di frammenti marmorei, straordinari per la qualità delle sculture e le dimensioni dei blocchi. Le sculture si rivelarono essere in alcuni casi originali greci di età ellenistica (180 a.C. circa). A metà mattinata trasferimento nel Centro Storico di SPERLONGA, uno dei borghi più belli e rinomati del litorale laziale. Grazie alla sua suggestiva posizione su di un promontorio essa gode di un favoloso panorama e per il suo classico aspetto mediterraneo è inserita nel circuito dei “Borghi più belli d’Italia”. Verso le ore 12.30 continuazione per GAETA e pranzo in Ristorante. Nel primo pomeriggio visita del suo Centro Storico, la città sorge nell’estremità meridionale della RIVIERA d’ULISSE, ai piedi del MONTE ORLANDO, dove si estende l’ampio golfo omonimo, le cui origini rimandano ad epici miti. Percorrendo le vie del centro storico si ha la sensazione di camminare attraverso la travagliata storia della cittadina, dove si fondono imponenti strutture come il CASTELLO ANGIOINO e ARAGONESE, che dominano il golfo in essa monumentali chiese medievali e rinascimentali convivono con templi Cristiani più modesti, ma pur sempre splendidi. A metà pomeriggio, rientro in Hotel e possibilità di relax in piscina. Alle ore 19.00 cena e subito dopo passeggiata per il Centro Storico di TERRACINA la quale fa parte del PARCO NAZIONALE del CIRCEO, il luogo da cui, come racconta OMERO nell’ODISSEA, ULISSE salì all’ACROPOLI, per guardarsi intorno, osservando il contorno dell’ISOLA EEA (attuale Promontorio del Circeo). Pernottamento in Hotel.

02 GIUGNO 2019 / DOMENICA / ANAGNI – ARZIGNANO: Prima colazione in Hotel. Partenza per la famosissima ANAGNI, comune di 21300 abitanti circa della provincia di Frosinone nel Lazio, la cittadina è situata su di un colle nella valle Latina del Sacco, a 424 metri sul livello del mare, in Ciociaria. È nota come la città dei Papi, per aver dato i natali a quattro pontefici (Innocenzo IIIAlessandro IVGregorio IX e Bonifacio VIII) e per essere stata a lungo residenza e sede papale. In particolare il nome di Anagni è legato alle    vicende di papa BONIFACIO VIII e il Re Francese FILIPPO il BELLO, all’episodio noto come lo “schiaffo di Anagni” da dove l’8 Settembre 1303, iniziò lo scisma papale (definito anche “Cattività Avignonese”). All’arrivo visiteremo con la nostra Guida il Centro Storico con la Cattedrale e i vari Palazzi papali. Al termine trasferimento in un CASEIFICIO della zona per degustare i tipici prodotti caseari del territorio (Mozzarelle di bufala, caciocavallo ecc. ). Ad orario convenuto partenza per il viaggio di rientro con soste per ristoro lungo il percorso ed una più lunga per una piccola Colazione al Sacco organizzata dal Capogruppo assieme all’agenzia, arrivo previsto in serata.

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA E’ DI EURO 570

IL SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA E’ DI EURO 60

Minimo 30 partecipanti

 

LA QUOTA COMPRENDE: Trasporto con Pullman GT a disposizione per tutto il tour – Accompagnatore della nostra Agenzia per tutto il tour – Sistemazione in  Hotel QUATTRO STELLE a Terracina – Trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno alla cena del penultimo giorno compresi ristoranti tipici – Seconde colazioni al Sacco il primo e ultimo giorno – Bevande ai pasti nella quantità di ¼ di vino              e ½ di minerale – Servizio Guida per SEI mezze giornate – Degustazione caseificio ultimo giorno –         Ingressi: Museo Piana delle Orme a Latina, Villa di Tiberio e Museo Archeologico a Sperlonga – Traghetto per l’Isola di Ponza – Tour in Bus all’Isola di Ponza – Assicurazione medica

 

LA QUOTA NON COMPRENDE: Extra personali e quanto non espressamente indicato nella “Quota   comprende”.

 

Informazioni e prenotazioni presso:

la nostra Agenzia ZANCONATO VIAGGI 0444455245

 

con acconto di Euro 170 – Rimanenza 30 giorni prima della partenza

Details

Start:
30 May
End:
2 June
Event Category:

Venue

Ponza